Perchè Gelato Siciliano?

Molti considerano il gelato italiano tutto uguale, e in parte hanno ragione, perché purtroppo nella maggior parte delle gelaterie italiane è quasi scomparsa la figura del maestro di bottega lasciando spazio ad operatori spesse volte inconsapevoli. Questo porta a tre problemi:

1. I gusti sembrano tutti uguali perché utilizzano prodotti chimici che derivano dall’industria

2. Non avendo ricette storiche spesse volte propongono gusti noiosi e piatti.

3. Usando semilavorati non sanno nemmeno se i loro gelati contengono allergeni

Eppure una volta non era così. Un’autorevole ricerca storica fa risalire il sorbetto alla fine del 1600 in Sicilia, quando veniva ancora definito Jazzetti o Carapegna, ed era una miscela di acqua, zucchero non raffinato e frutti freschi, usato più in campo medico che in campo dolciario. Poi vi fu Procopio Cutò, anche lui siciliano, che rese famoso in tutto il mondo la sua crema gelata fatta con latte e uova.


Come nasce Tasta?

Io ci sono nato nel mondo del gelato, e prima di me, c’è nato anche mio padre. La nostra famiglia si occupa di gelato dal 1960 quando mio nonno, Don Peppino, da vero pioniere, creò la più antica fabbrica di coni in Sicilia. Essendo figlio di questa fantastica terra non potevo tollerare che un alimento in origine usato con funzionalità mediche fosse ridotto ad un intruglio di chimica senza sapore. Quindi ho deciso di creare il mio gelato, il gelato di Tasta. Unico perché figlio di quella tradizione e di quella terra. Rispecchia quelle ricette e ed è arricchito con gli stessi eccezionali frutti: dai pistacchi e le fragoline dell’Etna fino ad arrivare agli agrumi biologici di Siracusa passando al cioccolato di Modica, alla mandorla di Avola e chiudendo con la ricotta agrigentina e i cannoli palermitani. Un tour tutto siciliano di “agristoria” da leccarsi i baffi.


La nostra qualità

Rispetto alle solite catene di gelaterie che usano prodotti industriali abbiamo scelto la via dell’eccellenza. Ciò è stato possibile grazie al territorio dove nasciamo, dove è facile reperire frutti di incredibile qualità e latte da mucche brade al pascolo, ma soprattutto per merito del lavoro di ricerca e sviluppo che svolgiamo continuamente. Oggi, grazie al TastaLab, siamo l'unica azienda al mondo ad essere in grado di coprire ogni passaggio della filiera di produzione e vendita del vero gelato artigianale italiano: dalla selezione degli zuccheri, al bilanciamento delle ricette fino alla cottura nei nostri forni delle cialde, è tutta farina del nostro sacco!


La nostra filosofia

Acquistiamo direttamente dagli agricoltori e dagli allevatori comprando quando possibile ingredienti biologici senza passare per intermediari ma riconoscendo il giusto lavoro a chi produce nella nostra terra. Allo stesso modo siamo impegnati nel sociale e orgogliosamente sostenitori della cooperativa sociale "Alberto Portogallo" di Modica, che ha come scopo l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate e diversamente abili. Altra iniziativa sempre attiva è quella del "gelato sospeso"; con solo 1€ in più puoi offrire un gelato da lasciare in sospeso, destinato a chiunque non possa permetterselo lo chieda. Perchè anche questo, ma forse soprattutto, è il buono della Sicilia.